Trova un prodotto
Richiedi un preventivo
Dichiara un sinistro
Contattaci
Our Offices Worldwide

* Pantaenius UK Limited is authorised and regulated by the Financial Conduct Authority (Authorised No.308688)

** Pantaenius America Ltd. is a licensed insurance agent licensed in all 50 states. It is an independent corporation incorporated under the laws of New York and is a separate and distinct entity from any entity of the Pantaenius Group.

Benvenuto nella tua area riservata
  • Scarica contatti, condizioni e clausole
  • Trova le fatture e gli importi da pagare
  • Controlla e modifica i tuoi dati personali

Assicurare uno yacht, un superyacht oppure un megayacht, limitandosi ai soli obblighi di legge non è molto differente che assicurare qualsiasi altra imbarcazione dotata di motore. La normativa italiana impone la stipula di una polizza di Responsabilità Civile o Rc. Questa garantisce il risarcimento dei danni provocati a terzi su ogni unità navigante, vale a dire in movimento, ma anche all’ormeggio, visto che, come sostenuto dalla Corte di Cassazione con la sentenza 497/2000, anche l’ormeggio è parte integrante della navigazione.

La scelta in questo caso è abbastanza semplice e. il costo finale dipende dal valore dello yacht assicurato, dalla potenza installata in sala macchine e dai massimali di garanzia scelti, che in ogni caso, non possono essere inferiori ai 6 milioni e settantamila  euro. Tramite preventivi online, anche di società specializzate nelle assicurazioni nautiche come Pantaenius, è possibile verificare con facilità a quanto ammonta il premio annuale a carico dell’armatore. Ricordiamo che, nel caso in cui non si adempia agli obblighi di legge, la sanzione prevede una multa fino a 3000 euro e il sequestro dello yacht.

Per assicurare uno yacht in leasing le cose cambiano

Se, tuttavia, non si naviga su uno mezzo di proprietà, ma sottoposto a leasing, la società finanziaria chiederà anche ulteriori garanzie assicurative che vanno a protezione dello yacht dato in uso. Diventa così necessario aggiungere un’assicurazione Corpi Yacht con il compito di coprire anche i danni relativi alla propria barca. Ne esistono di diverse tipologie e con diversi servizi inclusi. Le polizze più complete includono anche la protezione della sala macchine, degli accessori e dei toy di bordo, l’assistenza e il risarcimento in caso di incaglio o di perdita dello yacht, e persino la protezione e il risarcimento per incidenti e infortuni delle persone presenti a bordo, nessuno escluso: armatore, comandante, ospiti ed equipaggio. Si può chiedere che queste coperture siano estese anche durante i lavori di rimessaggio invernale o la permanenza della barca in secca. È sempre importante verificare con attenzione anche quale area di navigazione sia inclusa nella polizza che si vuole sottoscrivere. Non è raro che uno yacht navighi anche fuori dal Mediterraneo, in genere la zona di mare inclusa nella maggioranza delle polizze, e che quindi abbia bisogno di un'estensione dell’area marittima coperta dall’assicurazione.

In linea di massima, uno yacht a motore avrà tariffe più alte per il più alto costo di acquisto e la maggiore potenza dei motori installati a bordo. E siccome ogni motore deve essere assicurato, anche il propulsore del tender, indipendentemente dalla potenza o dall’alimentazione, deve essere coperto con una polizza di Responsabilità civile.

Se lo yacht è a vela, quindi, risparmia qualcosa, e quindi può avere senso aumentare la sua protezione. Se è prevista, per esempio, la sua partecipazione a regate veliche, è una scelta saggia optare per un’assicurazione specifica che faccia fronte ai danni che possono verificarsi per causa nostra durante le concitate fasi sportive.

Un’ulteriore garanzia è anche consigliabile nel caso in cui si decida di utilizzare il proprio yacht, anche solo pro tempore, nel mercato del charter. L’uso più intenso delle barche che sono date in locazione, richiede una copertura specifica. Compagnie di assicurazioni specializzate nell’ambito nautico come Pantaenius sono un interlocutore ideale per queste necessità specifiche.

Infine, relativamente alla polizza RC, ricordiamo che cambiare compagnia assicurativa è semplice. Oggi non c’è necessità di annullare esplicitamente la polizza in corso. Secondo quanto stabilito dall’art. 170-bis del Codice delle assicurazioni private nel caso di copertura della Responsabilità Civile non sono più valide le clausole di tacito rinnovo che rinnovano in automatico la polizza.

Pantaenius - un partner affidabile
Quanto è importante una buona e sicura sensazione ...
50
anni

La nostra esperienza ti grantisce un servizio esclusivo ed efficiente nella gestione dei sinistri, proprio quando ne hai più bisogno.

100.000
clienti

hanno già riposto la loro fiducia in Pantaenius, il leader Europeo nelle assicurazioni nautiche.

35.000
Specialisti

nel nostro network ci aiutano a fornirti un servizio e un supporto personalizzato in tutto il mondo.